Funzioni Strumentali a.s. 2009/10

Docenti "Funzione Strumentale"

I docenti incaricati di svolgere la Funzione Strumentale (F.S.) si occupano di quei particolari settori dell'organizzazione scolastica per i quali si rende necessario razionalizzare e ampliare le risorse, monitorare la qualità dei servizi e favorire formazione e innovazione.
I docenti F.S. vengono designati dal Collegio dei docenti in base alle loro competenze, esperienze professionali o capacità relazionali; la loro azione è indirizzata su due aree di intervento:

- realizzazione e gestione del Piano dell'Offerta Formativa dell'Istituto

- realizzazione di progetti formativi con enti ed istituzioni esterni alla scuola

Le due aree di intervento vengono articolate da ogni Istituto scolastico a partire dalle indicazioni contenute nelle norme contrattuali, in base alle proprie necessità e secondo quanto stabilito nel proprio Piano dell'Offerta Formativa.

Nello scorso anno scolastico le funzioni strumentali assegnate sono state articolate nelle quattro aree indicate dal grafico soprastante e riportate qui di seguito:

Area 1_Gestione del POF: Prof.ssa Cappelletti.

Area 2_Sostegno al lavoro del docente: Prof. Biondo.

Area 3_Interventi e servizi per gli studenti: Proff. Cenerini, Marchione, Perugini, Sacco.

Area 4_Enti e istituzioni esterne: Prof.ssa Attili.

Le funzioni strumentali da assegnare per il corrente anno scolastico sono le seguenti:

Area 1_Gestione del POF: n.1 funzione.

Area 2_Sostegno al lavoro del docente: n.1 funzione.

Area 3_Interventi e servizi per gli studenti: n.2 funzioni.

Area 4_Enti e istituzioni esterne: n.1 funzione.

La possibilità di attivare una funzione aggiuntiva sarà resa nota dopo la verifica finanziaria in corso.

I docenti interessati a dichiarare la propria disponibilità devono compilare il modulo allegato e presentarlo unitamente a un breve curriculum entro il prossimo Collegio dei Docenti.