Collaboratori del D. S.

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Docenti che coadiuvano il Dirigente Scolastico in attività di supporto organizzativo e didattico dell’istituzione scolastica.

 

 

Collaboratore principale (ex Vicepreside, ex 1° Collaboratore)

Prof. Alberto Sacco

 

Il docente Collaboratore principale – su delega – sostituisce il DS in caso di assenza o impedimento per periodi brevi, esercitandone le funzioni anche negli Organi collegiali, redigendo atti, firmando documenti interni, curando i rapporti con l’esterno;
– Garantisce la presenza in Istituto, oltre l’orario contrattuale e secondo le necessità organizzative – anche nei mesi di luglio ed agosto – per il regolare funzionamento del servizio scolastico, assicurando la gestione della sede, controllando le necessità strutturali e didattiche, riferendo al dirigente sull’andamento;
– Collabora con il Dirigente scolastico per la formulazione dell’ordine del giorno del Collegio dei Docenti e ne verifica le presenze durante le sedute;
– Predispone, in collaborazione con il Dirigente scolastico, le presentazioni per le riunioni collegiali;
– Svolge la funzione di segretario verbalizzante delle riunioni del Collegio dei Docenti, in collaborazione/alternanza con il docente secondo collaboratore;
– Collabora nella predisposizione delle circolari e degli ordini di servizio;
– Autorizza i permessi brevi del personale docente e gestisce le modalità di recupero;
– Predispone il servizio scolastico in caso di assenza di uno o più docenti;
– Raccoglie e controlla le indicazioni dei responsabili dei diversi plessi;
– Collabora con il Dirigente Scolastico per questioni relative a sicurezza e tutela della privacy;
– Si occupa dei permessi di entrata e uscita degli alunni;
– Partecipa alle riunioni di staff indette dal Dirigente Scolastico;
– Collabora alla formazione delle classi secondo i criteri stabiliti dagli organi collegiali;
– Cura i rapporti e la comunicazione con le famiglie;
– Partecipa, su delega del Dirigente Scolastico, a riunioni presso Uffici/Enti esterni;
– Segue le iscrizioni degli alunni;
– Fornisce ai docenti materiali sulla gestione interna dell’Istituto;
– Collabora alla predisposizione del Piano annuale delle attività, del Piano di miglioramento, del Rapporto di autovalutazione, del PTOF;

Svolge altre mansioni con particolare riferimento a:
– Vigilanza della disciplina e controllo del rispetto del Regolamento di istituto;
– Organizzazione interna (gestione alunni, supplenze brevi, accoglienza supplenti);
– Gestione dell’orario scolastico;
– Controllo dei materiali inerenti l’organizzazione: verbali, calendari, circolari;
– Organizzazione di scrutini, esami e riunione di dipartimenti;
– In caso di assenza del DS, è preposto alla sicurezza nella Sede centrale.

Il docente Collaboratore principale, in caso di assenza del DS, è delegato alla firma dei seguenti atti amministrativi:
– atti urgenti relativi alle assenze e ai permessi del personale docente e ATA;
– atti contenenti comunicazioni al personale docente e ATA;
– corrispondenza avente carattere di urgenza con l’Amministrazione regionale, provinciale, comunale, con altri enti, Associazioni, Uffici e con soggetti privati;
– corrispondenza avente carattere di urgenza con l’Amministrazione del MIUR centrale e periferica;
– richieste di intervento forze dell’ordine per gravi motivi.

 

Secondo Collaboratore

Prof.ssa Lavinia Palazzo - Prof.ssa Maria Maddalena Pascucci


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti

Contatore visite